Mercedes-Bez Actros 1845 LS in Pronta Consegna

Approfitta dei contributi statali del 6%* fino al 31/12/2022

Approfitta dei contributi statali e risparmia fino del 6%* sull’acquisto di Mercedes-Benz Actros 1845 LS Accessoriato: 

Un autocarro che fa già adesso quello di cui gli altri ancora parlano. Il Nuovo Actros soddisfa meglio che mai le esigenze in continua crescita del trasporto a lungo raggio e a corto raggio pesante. Aumentando l’efficienza, offrendo un comfort straordinario e dimostrando un’affidabilità esemplare.

Benvenuti nel Futuro, a bordo del veicolo con minori consumi del mercato!

Approfitta della Promo Truck Italia e acquista Mercedes-Benz Actros 1845 LS Accessoriato in Pronta Consegna!

Con l’acquisto del veicolo puoi usufruire del credito d’imposta*!

richiedi un preventivo

Mercedes-Benz Actros 1845LS in Pronta Consegna

Optional Inclusi:

  • Assale anteriore pneumatico da 8 tonnellate
  • Vernice bianca
  • Telecamere
  • Multimedia Cookpit
  • Cabina Stream Space larghezza mt 2,3
  • Sistema illuminazione interno a LED
  • Cerchi in lega Speedline
  • Sedili comfort con bracciolo
  • Aquatarder secondario (rallentatore)
  • Spoiler e minigonne in tinta
  • Fari Xenon
  • Gommone anteriore
  • ADA (sistema di guida semiautonomo con assistenza alla svolta
  • Servo Twin
  • Doppio Serbatoio

Approfitta dei contributi statali e acquista Mercedes-Benz Actros 1845 LS in Pronta Consegna risparmiando il 10% sul prezzo di listino.

*Credito per investimenti in beni materiali “Ordinari”
Per gli investimenti aventi ad oggetto beni materiali e immateriali strumentali nuovi, diversi da quelli “4.0” (beni c.d. “ordinari”), il credito d’imposta “generale” è riconosciuto:

  • Alle imprese e agli esercenti e professioni;
  • Nella misura del 10% o 6% del costo;
  • Nel limite massimo di costi ammissibili pari a 2 milioni di euro per i beni materiali e pari a 1 milione di euro per quelli immateriali.

Dal 16/11/2020 al 31/12/2021 (o termine “lungo” del 30/6/2022)

  • Credito d’imposta nella misura del 10%;
  • Costi ammissibili max 2 milioni di euro

Dal 01/01/2022 al 31/12/2022 (o termine “lungo” del 30/06/2023)

  • Credito d’imposta nella misura del 6%;
  • Costi ammissibili max 2 milioni di euro.

Sono esclusi dall’agevolazione:

– I veicoli e gli altri mezzi di trasporto di cui all’art. 164 del TUIR;
– I beni per i quali il DM 31.12.98 stabilisce aliquote inferiori al 6,5%;
– I fabbricati e le costruzioni;
– I beni di cui all’Allegato 3 alla L. 208/2015;
– I beni gratuitamente devolvibili delle imprese operanti in concessione e a tariffa nei settori dell’energia, dell’acqua, dei trasporti, delle infrastrutture, delle poste, delle telecomunicazioni, della raccolta e depurazione delle acque di scarico e della raccolta e smaltimento rifiuti.

scopri di più
preloader